Loading...
Associazione Conteiner, rifugio culturale   



Asiago, 1965 – Una sera, in una cantina di una vecchia casa, un artigiano, imbianchino e pittore, è al suo banco di lavoro. Smonta, taglia, scompone pezzi di vecchie bambole dismesse e le trasforma in orribili streghe. Fatti alcuni accorgimenti scenografici, le posiziona davanti a un simulacro di obbiettivo cinematografico . Qualche tempo dopo con la fortuna di una piccola cinepresa 8 mm e con la tecnica del fotogramma a scatto singolo, lo immortala. Quando proietta i pochi secondi del suo film sul muro della cucina, la famiglia tutta è invasa dalla gioia. 

Da questo coraggioso laboratorio cinematografico artigianale di Giordano Carli, deriva l’ispirazione delle produzioni di Associazione Contéiner, in particolare nel’editoria e cinematografia, mettendo insieme le arti e le capacità dei soci con quelle di amici e collaboratori capaci di inseguire i medesimi sogni creativi.

Associazione Conteiner produzioni
Film pilota Lo spazzacamino di Ardelio Carli 1968, Stoccareddo di Gallio VI
 




In Cantiere

Disponibili